Come Visualizzare l’Estensione dei File

Quando lavori su un file che hai nel computer, capita spesso di non ricordarsi più di quale formato appartenga ad esso e di non riuscire più a consultare le varie informazioni nei dettagli precisi. Per riuscire a vedere la sua estensione bisogna aprire le proprietà del file e scorgere tutte le cose di cui hai bisogno. Ma c’è un metodo ancor più veloce e semplice!

Se ancora non ne sei a conoscenza, il formato di un file sono le tre (e a volte quattro) lettere che trovi dopo il nome di esso (ad esempio nome.exe). Per questo motivo, se non hai voglia di consultare ogni volta le proprietà ora ti mostrerò la procedura che ti consente di vedere come visualizzare estensione file senza alcun problema. Sei pronto?

Con Windows XP le operazioni sono decisamente dirette. Apri una cartella qualsiasi del tuo computer per aprire l’Esplora Risorse e premi su Strumenti dal menù in alto. A questo punto, apri Opzioni cartella e dalle varie schede che trovi in alto fai clic su Visualizzazione, poi togli il segno di spunta a Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti e salva il tutto prima con Applica e poi con OK.

Ora ti basterà tornare sul tuo desktop e noterai con piacere che sei riuscito a visualizzare estensione file, notando che le tue canzoni sono in mp3, i tuoi documenti in doc, le immagini in jpg e così via. Tutto molto più semplice di quello che credevi, non è vero? Quindi, ora andiamo a vedere come si fa questo su Windows 7 e successivi.

Anche in questo caso la procedura non è difficile, in quanto si somiglia parecchio con quella che abbiamo appena finito di vedere. Apri una cartella qualsiasi del tuo PC e, una volta aperta la pagina successiva, premi su Organizza che trovi in alto a sinistra nel menù. Fatto ciò, seleziona Opzioni cartella e ricerca dall’elenco che apparirà.

Nella pagina seguente clicca su Visualizzazione e rimuovi il segno di spunta accanto alla frase Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti. Ora che sei riuscito a completare il procedimento ricordati di salvare i cambiamenti che hai appena eseguito al sistema premendo prima su Applica e, infine, su OK.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *