Come Visualizzare i Simboli di Formattazione in Word

Microsoft Word è senza ombra di dubbio il programma maggiormente utilizzato per realizzare dei documenti di ogni genere. Con esso è possibile creare dei documenti, impostare i grafici, modificare i file in un attimo e altro. Inoltre, dispone di un sistema di formattazione che corregge in automatico gli errori di battitura che commetti. Ma come si fa a visualizzare i simboli di formattazione? Ora te lo mostro!

Se disponi della versione 2010 o successiva di Word, apri la sezione Home situata in alto a sinistra della schermata e posiziona il cursore del mouse sulla scheda multifunzione. Premi con il tasto destro del mouse per visualizzare il menù a tendina e clicca su Personalizza. Appariranno una serie di opzioni, pertanto scegli quella che ha a che fare con la formattazione e fai clic prima su Aggiungi e poi su OK per confermare le operazioni.

Nell’area Paragrafo del programma verranno mostrati i simboli di formattazione che puoi usare per il tuo documento su Word. Basterà far clic su uno dei simboli visualizzati per renderlo attivo! Come puoi notare, è un vero e proprio gioco da ragazzi. Per modificare i punti in cui sei andato a capo due volte, ad esempio, non devi far altro che cliccare sul simbolo ¶.

In tale maniera, il testo diventerà più armonioso e non sarà strapieno di spazi liberi da testo. Se invece disponi della versione del 2007 di Word, apri la voce Mostra Nascondi che trovi situata nel Paragrafo e seleziona i comandi che vuoi che appaiano, così da averli sempre a disposizione mentre lavori al tuo documento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *