Come Verificare Velocità di Connessione

Dopo mesi e mesi di lamentele con il tuo provider, hai deciso che era ora di cambiare e di sottoscrivere un nuovo piano di abbonamento con una nuova azienda. Ti è stato attaccato l’ADSL e vuoi essere sicuro che la velocità erogata sia quella che è stata stabilita nel contratto. Ma come si fa a far questo? Non dovrai mica recarti in un negozio di informatica? Assolutamente no, è più facile di quel che pensi e ti porterà via pochi minuti.

Il servizio che ti occorre per verificare la velocità di connessione prende il nome di SpeedTest. Esso è uno dei siti web più celebri per quanto concerne la misurazione della velocità su internet. Può essere usato in maniera del tutto gratuita recandosi nel portale ufficiale ed è semplicissimo da utilizzare, anche per i neofiti del settore che si affacciano per la prima volta in questo mondo.

L’unico requisito di SpeedTest è che bisogna effettuare il test con un browser dotato del supporto a Flash Player. Probabilmente non ne sei a conoscenza, ma la maggior parte dei browser lo sono (come ad esempio Google Chrome). Se hai la versione vecchia del programma e ti viene richiesto di procedere con l’aggiornamento, non devi far altro che collegarti nel sito e provvedere con l’upload. E’ totalmente gratuito ed in lingua italiana.

La prima cosa da fare è aprire il link SpeedTest.net e premi sul pulsante Inizia test che trovi situato al centro della pagina. Prima di avviare il test, ti consiglio di chiudere tutti i programmi che possono intaccare il normale funzionamento del sistema. Questo vuol dire che, se hai aperto software come eMule, Photoshop e simili, li devi chiudere per fare il test con successo.

Una volta che hai premuto sul tasto in questione, si avvierà la misurazione della velocità della tua connessione ADSL con il ping, la velocità di download e la velocità di upload. Dopo qualche attimo dovresti visualizzare una schermata che riepiloga i valori appena citati. Usa il pulsante Condividi questo risultato per condividerlo nei social network, come Facebook o Twitter. E’ anche possibile inviarli via email.

Come puoi facilmente intuire, più è alto il valore dei download e degli upload e meglio sarà per il tuo computer. Per quanto concerne il ping, cioè la latenza dell’ADSL, il discorso è inverso. Devi sapere che, per avere un buon ping, il valore deve essere il più basso possibile. Questo ti darà modo di caricare i video, i film in streaming, i giochi online e quant’altro con un tempo ridotto.

Se hai compiuto il test con programmi aperti oppure non sei certo dei risultati ottenuti con Speed Test, premi sul pulsante Riesegui il test ed assicurati di chiudere le varie applicazioni che non ti occorrono. Anche in questo caso, basterà attendere un paio di minuti per avere la schermata riepilogativa con la velocità di download, di upload ed il valore del ping.

Un altro ottimo strumento che propone Speed Test è il confronto dei risultati. Grazie a tale modalità potrai stabilire se i tuoi risultati sono accettabili o se sono addirittura sopra le medie degli utenti comuni. Per avviare il confronto clicca su Confronta il tuo risultato ed apparirà la pagina per confrontare i valori con quelli degli altri utenti. Scegli quale valore confrontare (quello del download, dell’upload o del ping) ed inizia!

Desideri stabilire con certezza la velocità della tua connessione anche su iPhone o Android? No problem, Speed Test ha pensato pure a questo. E’ disponibile l’app ufficiale del programma per dispositivi mobile. L’applicazione è gratuita ed ha un funzionamento analogo rispetto al servizio presentato poche righe sopra. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Hai un dispositivo iOS come un iPhone, un iPad o un iPod Touch? Per eseguire il download dell’applicazione, apri il market ufficiale App Store e premi sul pulsante Visualizza in iTunes che trovi collocato nella sinistra della schermata. A questo punto, collega il dispositivo al PC con il cavo USB e trasferisci l’applicazione nel device. Come detto, l’app è gratuita e, tra le lingue, c’è pure quella italiana! Ookla Speedtest offre una misurazione della velocità in 30 secondi scarsi. Che aspetti a provare?

Se invece hai un dispositivo di casa Android, come ad esempio un Samsung Galaxy o un HTC One, il market a cui devi fare riferimento per il download è Google Play Store. Premi sul pulsante Installa che è situato in alto alla pagina per scaricare l’applicazione nel telefonino. Anch’essa è gratuita ed è in lingua italiana. Ha una valutazione di 4.4 stelle su 5 su oltre 400 mila votazioni da parte degli utenti, è compatibile con Android 2.2 e superiori ed è stata installata oltre dieci milioni di volte.

Dopo aver installato il programma nel tuo cellulare, avviare il test è semplicissimo. Apri l’app e clicca sul pulsante Inizia test che appare nella schermata iniziale. Come avviene pure con il sito web, verrà monitorato prima il ping e poi la velocità di download e di upload. Al termine dello speed test puoi dare un’occhiata ai valori entrando nella sezione Risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *