Come Utilizzare il Comando Ellisse di AutoCad

Il comando ellisse di AutoCad ci permette attraverso diverse opzioni di disegnare varie forme. Il default, cioè il valore predefinito, crea l’ellisse scegliendo due punti finali e poi definire l’eccentricità, la lunghezza dell’asse minore. Impariamo prima ad utilizzare l’opzione di default e poi proviamo con gli altri metodi. Il comando ellisse può essere utilizzato anche per disegnare cerchi in assonometria.

Avvia il programma AutoCad. Clicca sul browser menù, la “A” grande posizionata in alto a sinistra del monitor, clicca sul menu “disegna” e all’apertura del menù a tendina clicca su “ellisse”. In modo analogo ed immediato puoi inserire il comando direttamente dalla “barra dei comandi”. Scrivi quindi “ellisse” e premi invio sulla tastiera. Vediamo ora di utilizzare direttamente il comando e i suoi sotto comandi direttamente con l’icona nella barra delle applicazioni. Clicca quindi sul simbolo della freccia posizionata al lato destro dell’icona ellisse.
Ora clicca sulla voce “asse, fine”.

Questa opzione ti permette di definire un’ellisse facendo un click su un punto qualsiasi dell’area di lavoro, primo punto finale, un secondo click nell’area di lavoro, secondo punto finale, e definire l’eccentricità cioè il valore del secondo asse. Hai creato così la tua prima ellisse.
Ora clicca sulla voce “centro”.

L’ellisse creata con questa funzione ti permette di definire un centro, a tua scelta nell’area di lavoro, di inserire la lunghezza del primo asse e la lunghezza del secondo asse. Ora posiziona nell’area di lavoro il tuo centro, inserisci la prima lunghezza, esempio “50”, inserisci come ultimo valore la seconda lunghezza, esempio “25”, ed ecco creata la tua ellisse.
Ora impariamo a creare una ellisse ellittica. Fai click nel menù alla voce “arco ellittico”.

A questo punto devi inserire diversi valori. Inserisci i primi due punti dell’arco ellittico che determinano la posizione e la lunghezza del primo asse. Seleziona con un click i due punti finali e poi quando ti chiede la distanza dal secondo asse, inserisci il valore “50”. Quando ti chiede di inserire il valore dell’angolo iniziale digita il valore 0, invece quando ti chiede di inserire il valore dell’angolo finale digita 180. Hai creato il tuo arco ellittico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *