Come Disattivare il Touchpad di un Portatile

L’argomento, per quanto banale e semplice sia, merita una certa attenzione.

Quante volte vi sarà capitato di scrivere velocemente con la tastiera del vostro portatile e di rendervi conto solo quando é troppo tardi che accidentalmente avete sfiorato il touchpad e il cursore si è spostato chissà dove con conseguenze catastrofiche su quello che state scrivendo.

Esistono sostanzialmente due metodi per disattivare il TouchPad del vostro portatile

Il primo metodo è quello di individuare il produttore del vostro dispositivo, quindi installare l’apposito driver per Windows, infine disattivare il touchpad dal pannellino di controllo del device.

Se questa strada vi sembra troppo lunga o complicata si può ricorrere a TouchFreeze che molti di voi probabilmente conoscono già.
Si tratta di un software semplice che fa esattamente quello che promette. Una volta installato, disabiliterà automaticamente il dispositivo di puntamento tattile e i vostri problemi saranno automaticamente risolti, il tutto senza sprechi di tempo.

Se desiderate ritornare alla situazione originale, è possibile riattivare il touchpad quando desiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *